Home » Tour classici

Tour classici

Il centro storico

Il centro storico - Berlino Sotterranea.de

L’itinerario è dedicato alla Berlino di epoca prussiana e ai monumenti più importanti della città. Sono parte di questo tour la famosa Unten den Linden, progettata a modello degli Champs Elysées di Parigi, l’isola del Musei, il foro di Federico il Grande, la Cattedrale, l’università Humboldt, la Gendarmenmarkt e naturalmente la Porta di Brandeburgo. Ancora la Bebelplatz - dove i nazisti nel 1933 bruciarono i 25.000 libri ritenuti pericolosi al nuovo ordine – con l'Altes Palais, la Staatsoper e l'Alte Bibliothek, la Rotes Rathaus e il rione di San Nicola, cuore medioevale di Berlino.

Il Tour del Muro - I luoghi simbolo della divisione

Nella notte fra il 13 e il 14 agosto nel 1961 la Repubblica Democratica Tedesca decise di innalzare il primo “prototipo” di confine fra i territori d’occupazione sovietici e quelli occidentali. Da lì a pochi mesi la recinzione provvisoria venne sostituita con due alte mura di cemento armato intervallate da un lungo camminamento interno, chiamato "striscia della morte" (Todesstreifen). Il tour del muro ripercorre i luoghi simbolo della divisione e ne racconta la storia dalla sua edificazione alla sua caduta nel 1989. Sono parte di questo itinerario il memoriale sulla Bernauerstr.,con la storia dei tentativi di fuga sotto il muro, il Checkpoint Charlie e la visita di un tratto originale di muro.

Berlino 1900

Il tour è dedicato alla storia della Germania dalla fine del primo conflitto mondiale alla capitolazione di Berlino del 1945. Sono parte di questo itinerario la colonna della vittoria al Tiergarten, il Reichstag, il memoriale dedicato ai soldati russi morti durante la battaglia di Berlino, Mithos Germania, l’operazione Walkiria e la storia degli ultimi giorni di Hitler nel pressi del Führerbunker.

 

La nuova Berlino

Berlino è nota tra le più importanti e rappresentative capitali dell’architettura moderna, moltissimi sono gli edifici simbolo della nuova Berlino frutto dell’ingegno e della fantasia di alcuni tra i più grandi architetti dei nostri tempi. Sono parte di questo itinerario il Bundestag, la Potsdamer Platz, la nuova stazione centrale, il Sony Center…

La Berlino insolita

Dopo la divisione nel 1961 la vita a Berlino si allontana dai tradizionali centri di aggregazione per riorganizzarsi intorno ai quartieri residenziali della città che negli anni acquisiranno sempre più autonomia e identità. Questo itinerario è dedicato alla Berlino nascosta, alla scoperta dei Kiez più autentici e alla moda, meta prediletta di artisti, studenti e berlinesi di nuova generazione.